ITP sul podio del Best in Flexo

date 19 gennaio 2024

Alla sua prima partecipazione a BestinFlexo, premio all’eccellenza flessografica italiana, ITP ha raggiunto un risultato ragguardevole. Si è infatti classificata al secondo posto nella categoria Film banda larga stampa esterna presentando un solo lavoro, in collaborazione con Mavigrafica srl.

BestInFlexo 2023 Premio alla Stampa Flessografica Italiana

Ideato da ATIF nel 2015, BestInFlexo è l’unico
premio nazionale per l’industria flessografica.

Alla sua prima partecipazione, ITP ha raggiunto un risultato ragguardevole. Si è infatti classificata al secondo posto nella categoria Film banda larga stampa esterna presentando un solo lavoro, in collaborazione con Mavigrafica srl.

Il premio dedicato alla stampa flessografica

Un ottimo posizionamento, considerando anche i numeri dell’evento: circa 230 lavori in gara e oltre 500 partecipanti alla cerimonia di premiazione, che ha riunito l’eccellenza degli stampatori italiani.

La giuria, composta da esperti del settore flessografico – brand owner del packaging, consulenti, docenti, esponenti di associazioni di categoria – ha esaminato i lavori applicando precisi criteri di valutazione tecnica della qualità di stampa.

ITP Premiata a BestInFlexo Film banda larga stampa esterna
Fascia Stampa Esterna

I punti di forza della stampa flexo ITP

  • Nel caso di ITP, la difficoltà principale legata al lavoro presentato – un film per surgelati per il cliente Orogel – consiste nella larghezza della fascia, pari a 1300 mm, quando la luce macchina è di 1320 mm.
  • Altro punto a favore di ITP, la grafica caratterizzata da grandi fondi pieni, che richiedono elevata coprenza e quantità di inchiostro, oltre ad ampie aree di cromia (alte luci) costituite dalla somma di più colori.
  • Il PE utilizzato come supporto, inoltre, se pure di elevatissima qualità, rispetto ai materiali presentati dagli altri concorrenti presentava per sua natura maggiori criticità: spessore meno uniforme, inferiore brillantezza, maggiore ampiezza di fascia. Fattori che rendono ancor più pregevole il risultato ottenuto.
  • Il piazzamento è infine da apprezzare in quanto abbiamo concorso con una stampa esterna, che rispetto a quella interna ha una resa esteticamente inferiore dato che l’inchiostro tende a smorzare la naturale brillantezza del film.

ITP punta in alto

Grazie all’abilità dei nostri tecnici, i diversi aspetti che avrebbero potuto penalizzarci non hanno inficiato la qualità e la brillantezza del lavoro, che ha conquistato il secondo posto nella sua categoria.

Stampa Rotativa Diretta

Questo “primo tentativo” è stato decisamente soddisfacente, anche se ciò non distoglie i ragazzi del reparto stampa dalla volontà di fare ancora meglio nella prossima edizione.